Open/Close Menu
Giardinaggio, letture, eventi e fai da te

Come realizzare una composizione primaverile semplice ma d’effetto

comp7comp6

comp2

Ogni volta che mia madre viene a trovarmi da Bruxelles mi aggiorna sulle novità  in tema di composizioni floreali.
E, regolarmente, dopo aver accompagnato i bambini a scuola, allestiamo il nostro laboratorio in cucina.
Iniziamo a fare un po’ di brainstorming floreale: corteccia di betulla, rami di cornus sibirica, contenitore del 20, muschio d’Islanda e così via.
Poi finalmente veniamo al dunque: decidiamo di realizzare una composizione semplice,di buona durata e che abbia un piacevole impatto visivo. Ecco come farla!

STEP 1

Stendete sul tavolo da cucina una vecchia tovaglia di plastica o dei fogli di giornale. Procuratevi un sottovaso rotondo verde della misura che desiderate, degli stecchini di legno lunghi, delle forbici, delle bacchette di fil di ferro verdi o delle apposite graffe  ad U ed un po’ di muschio fresco (i fiorai lo vendono in cassetta).

STEP 2

Comprate un vasetto con 7 bulbi di narcisi e 4 vasetti con 5 bulbi di muscarì. Ovviamente potete scegliere di realizzare una composizione più grande o più piccola: dipenderà dall’uso che ne dovrete fare. Il principio da seguire è comunque lo stesso:  al centro i fiori più alti e intorno quelli più bassi.
Per prima cosa mettete tutti i vasetti in una bacinella e copriteli di acqua. Dopo circa 10 minuti, prendete i narcisi e tenendo il vasetto a testa in giù sul piano di lavoro estraete i bulbi senza danneggiare le radici. Quindi sistematelo al centro del sottovaso verde. Procedete allo stesso modo con i vasetti di muscarì avendo l’accortezza di allargare un po’ le radici affinché abbraccino i bulbi centrali di narcisi. In due parole: il tutto deve assumere una forma circolare.

e2247e3a-91b7-46dd-8678-5eb02e54bef3

STEP 3

Per tenere insieme i bulbi inserite orizzontalmente nella terra uno stecchino di legno come a formare una croce, senza infilzare i bulbi.
Tagliate via  lo stecchino che fuoriesce.

Degli stecchini di legno vengono infilati nella terra per reggere la composizione.

STEP 4

Disponete la composizione su un’alzata di vetro ( di questi tempi si fanno ottimi affari al Coin).
Prendete il muschio fresco e dopo aver eliminato l’eccesso di terra, tagliatene delle strisce con le forbici e cominciate a coprire lateralmente la composizione. Il muschio va fissato con dei ganci metallici che infilerete nella terra. Sono facilissimi da fare: è sufficiente tagliare con una pinza dei pezzi di fil di ferro rigido (circa 5 cm) e piegarli in modo da formare una U.

Image

 STEP 5

Completate la composizione passandoci intorno due giri di fili di lana cotta panna che terminerete con un nodo semplice.

8a8476a7-caba-4023-8edb-d9319372cc7b

Ricordatevi di fare manutenzione!

Questa composizione può durare anche un mese! Innaffiatela delicatamente (meglio farlo nel lavandino) quando sentite che la terra è asciutta; ricordatevi di mantenere umido il muschio  altrimenti potrebbe ingiallire.
In casa mia sono fioriti prima i narcisi che ho tagliato una volta appassiti.. Poco dopo si sono aperti i muscarì che sono tutt’ora in fiore.

Buon lavoro! E se avete domande, scrivetemi.

01afd251ebc4d719b310c727c9bcb355d0394939fe

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Copyright © Il Giardino di Famiglia - Blog di giardinaggio a cura di Rosanna Nicoletti